Salute |

Cosa sono gli acidi grassi essenziali e perché sono così importanti?

Gli acidi grassi essenziali hanno un nome appropriato, dato che il corpo ne ha bisogno ma non può produrli naturalmente. L’unico modo per ottenere questi nutrienti è con la dieta, ed è per questo che gli alimenti ricchi di acidi grassi Omega-3 sono così importanti per l’essere umano.

Esistono due famiglie di acidi grassi essenziali: Omega-3 e Omega-6, entrambi importanti per una vita sana. Entrambi i tipi di acidi grassi essenziali supportano le funzioni necessarie per un corpo sano; nella nostra società, l’assunzione di Omega-6 sugli Omega-3 è sproporzionata. Questo sbilancia il rapporto Omega-6:3 nei nostri corpi, il che porta la maggior parte della popolazione a vivere in modo sbilanciato.

Gli acidi grassi essenziali contribuiscono alla salute di cervello e cuore, alla vista e ai livelli di trigliceridi nel sangue, supportando al tempo stesso i componenti strutturali delle membrane cellulari.

Acidi grassi saturi e insaturi

Tornando al rapporto Omega-6:3, culturalmente consumiamo troppi grassi saturi e non abbastanza grassi insaturi. I grassi più compatti senza doppi legami tra gli acidi grassi sono conosciuti come grassi saturi. Sono inclusi in questa categoria cibi come carne di manzo grassa, agnello, alcuni prodotti a base di pollo e i latticini.

I grassi insaturi, invece, sono poco compressi. Possono essere monoinsaturi (olio d’oliva, avocado, frutta secca e semi) e polinsaturi. Il corpo ha bisogno di questi ultimi per funzionare. Possono essere divisi in due tipologie: Omega-6 e Omega-3.

La dieta mediterranea è quella più consigliata per mantenere un benessere generale. Questo significa scegliere grassi sani (monoinsaturi e polinsaturi), olio d’oliva invece di burro, yogurt a basso contenuto di grassi invece di gelato, e pesci con elevato contenuto di grassi come sostituto di carni processate.

Consumare abbastanza Omega-3: Hai bisogno di integratori di acidi grassi?

Anche se è importante consumare pesce due volte a settimana per massimizzare i benefici degli acidi grassi Omega-3, EPA e DHA, questo non garantisce un rapporto Omega-6:3 ottimale. L’Omega-3 più comune, ALA, si trova negli oli vegetali, nella frutta secca e negli ortaggi a foglia. Anche se non è difficile da consumare, l’ALA viene generalmente usato per fornire energia, il che limita la sua conversione in EPA e DHA. Questo indica che limitarci a consumare questi alimenti non garantisce un rapporto Omega-6:3 bilanciato.

Il BalanceTest di Zinzino è uno dei modi migliori di determinare il Suo rapporto Omega-6:3 personale poiché fornisce la misura di 11 acidi grassi nel sangue; questi valori offrono dati utili a prendere migliori decisioni di salute.

gelora news

Ulteriori informazioni sul prodotto

BalanceTest
BalanceOil+