Brand ambassadors |

Tanja Braun corre in nome dell’emancipazione femminile

Per Tanja, la corsa rappresenta la sua medicina, la sua terapia, la sua musa. L’ultrarunner tedesca affronta nuovi percorsi e rompe gli stereotipi. A 46 anni, la vita ti regala ancora un sacco di avventure, una buona salute e nuovi insegnamenti ogni giorno.

Tanja percorre il suo cammino a testa alta, per passione più che per ottenere dei riconoscimenti. Con un piede davanti all’altro, insegna il potere della costanza e a “non arrendersi mai, perché tutto è possibile”.

Quali premi e riconoscimenti hai ricevuto?

Pur avendo raggiunto molti degli obiettivi che mi sono posta, vincere un’ultramaratona non è la mia principale priorità. Amo correre per una giusta causa, e faccio la mia parte in molti progetti a supporto delle donne. Sono stata una delle prime donne a correre nel deserto del Nefud, in Arabia Saudita, nel 2020. Ho anche completato una gara di 240 km da Lipsia a Berlino. Nel 2020, ho corso 20 maratone nell’ambito di un progetto sportivo finalizzato a raccogliere donazioni, e ho portato a termine una gara di 100 km nel deserto del Sahara. La mia prossima missione è correre 166 km senza sosta nell’Artico.

Puoi raccontarci delle sfide che hai dovuto affrontare?

La pandemia mi ha causato molti problemi, come è successo un po’ a tutti. Correre diverse maratone consecutive senza l’incitamento e la partecipazione del pubblico è stato emotivamente frustrante. Ho dovuto pensare a un altro modo per trovare la motivazione e continuare a correre.

Il tuo rapporto Omega-6:3 iniziale ti ha sorpreso? È cambiato dalla prima analisi?

Essendo una nutrizionista qualificata, ero cosciente dell’importanza degli Omega-3, ma non ne avevo mai testato il rapporto. Da ultrarunner, devo stare molto attenta a quello che mangio. Sono rimasta scioccata quando ho visto il mio primo rapporto Omega-6:3. Era 15:1. Ora è migliorato molto.

Come hai conosciuto Zinzino?

Sono stata contattata da un Partner di Zinzino sui social. Ho apprezzato l’approccio alla nutrizione basato su test e ho iniziato a integrare i prodotti Zinzino nella mia dieta.

Quali prodotti Zinzino usi al momento?

Prendo BalanceOil+, ZinoBiotic+ ed Energy Bar.

Raccontaci delle tue prestazioni da quando usi Zinzino.

Poco tempo dopo aver iniziato ad assumere i prodotti Zinzino, ho notato un netto miglioramento della mia salute fisica. Non avevo quasi alcun dolore muscolare, e ora riesco a recuperare più velocemente e dormo meglio. Un intestino sano è fondamentale negli sport di resistenza, e ZinoBiotic+ mi aiuta a mantenerlo in salute. Le barrette sono deliziose e rappresentano un’ottima alternativa alla frutta secca. Mi danno molta energia per le corse più lunghe. In generale, ora sono in grado di raggiungere prestazioni migliori grazie a questi integratori alimentari.

Perché consiglieresti BalanceOil?

Zinzino può aiutare chiunque a migliorare, non solo gli atleti. Tutti abbiamo bisogno di più Omega-3 nel nostro organismo e con BalanceOil+ sarà più facile raggiungere la quantità giornaliera adeguata. Un piccolo accorgimento per una buona salute, tutto qua!

Se potessi usare una sola frase per descrivere la tua esperienza con Zinzino, quale sarebbe?

Zinzino mi sostiene nelle corse più lunghe e mi dà più energia nella vita quotidiana.

Si lasci ispirare e motivare dallo stile di vita da maratoneta di Tanja. La segua su Instagram e Facebook, e guardi i suoi allenamenti quotidiani su Strava.

Si faccia ispirare da tutti i Brand Ambassador Zinzino.

gelora news

I suoi prodotti preferiti

ZinoBiotic+
BalanceOil+
Energy Bar Nut & Seed
BalanceOil+ Orange Lemon Mint