Salute |

Un integratore di Omega-3 specifico per i bisogni del Suo organismo

Prima di aumentare l’assunzione di un nutriente con degli integratori, è importante saperne il più possibile. Questo vale anche per gli Omega-3, acidi grassi essenziali che il corpo non è in grado di sintetizzare e che deve assumere attraverso la dieta. Per rispondere a domande quali “gli Omega-3 possono avere effetti negativi?”, ricordi che tutto ciò che è in eccesso non è salutare. Questa regola è valida anche per i nutrienti essenziali per l’organismo.

Anziché parlare dei pro e dei contro degli acidi grassi Omega-3, è meglio chiedersi qual è il loro ruolo. Gli Omega-3 sono fondamentali per l’integrità delle funzioni cerebrali, per mantenere il cuore in buona salute e per la vista.

Per sfruttare al meglio questo nutriente essenziale, è bene conoscere i suoi punti di forza e l’elenco dei benefici riconosciuti. Non ha senso assumere degli integratori di Omega-3 pensando di risolvere così tutti i problemi di salute. L’olio di pesce ha proprietà salutari e dovrebbe essere consumato in base al peso corporeo. Non è un integratore universale.

Non tutti gli oli di pesce sono uguali

Per affrontare il tema dei possibili effetti collaterali degli Omega-3, è importante comprendere in che modo vengono assimilati dal corpo. Acquistare uno qualsiasi degli oli di pesce che troviamo al supermercato non è mai una buona idea. L’integratore deve essere di buona qualità e adatto a chi lo acquista. Alte dosi di olio di pesce possono causare eruttazione, alito cattivo, acidità di stomaco, nausea, feci liquide, eruzioni cutanee ed epistassi. Si assicuri di assumere sempre una dose giornaliera adatta ai bisogni del Suo organismo per prevenire gli effetti collaterali derivanti da un dosaggio eccessivo, che potrebbe causare anche un indebolimento del sistema immunitario riducendo la capacità del Suo organismo di combattere le infezioni.

Un olio di pesce di bassa qualità, inoltre, potrebbe contenere contaminanti quali mercurio e altri prodotti chimici industriali o presenti nell’ambiente. Gli oli di pesce tradizionali sono lontani anni luce dagli integratori di Omega-3 scientificamente provati, come Zinzino BalanceOil+. Per escludere ogni rischio di effetti collaterali durante l’assunzione di olio di pesce Omega-3, investa in un trattamento studiato su misura per Lei, con ingredienti puri testati a livello molecolare per la presenza di tossine.

BalanceOil+ con Omega e polifenoli, completamente naturale

BalanceOil+, disponibile anche in versione vegana, non è un normale olio di pesce. È un integratore alimentare ad alto contenuto di polifenoli (antiossidanti), Omega-3 e vitamina D3. I polifenoli, estratti da olive acerbe, favoriscono la salute cellulare1 mentre la vitamina D3 apporta una serie di benefici: supporto del sistema immunitario2, normalizzazione dei livelli di calcio3, salute di ossa4, denti5 e muscoli6, e divisione cellulare7.

Inoltre, gli Omega-3 contribuiscono a mantenere le funzioni cerebrali8 e cardiache9 nella norma, bilanciando in sicurezza il rapporto Omega-6:3. Con un rapporto ottimale (3:1 secondo gli scienziati), l’organismo è meglio equipaggiato per rimanere sano e forte. BalanceOil+ apporta 15 benefici approvati dall’EFSA, che potrà sperimentare già dal primo giorno. Entro cinque mesi dall’inizio dell’assunzione quotidiana, il Suo rapporto Omega-6:3 tornerà in equilibrio.

Scopra il Suo attuale rapporto Omega-6:3

Un metodo testato per eliminare il rischio di possibili effetti collaterali è quello di effettuare un’analisi del sangue con campione di sangue essiccato per determinare il rapporto iniziale di Omega-6:3. Il BalanceTest di Zinzino misura 11 acidi grassi presenti nel sangue per delineare il Suo stato di salute attuale.

Una volta individuato il rapporto Omega-6:3, BalanceOil+ di Zinzino La aiuterà a riportare l’organismo al suo stato di equilibrio naturale in modo personalizzato, semplicemente assumendo una dose di 0,15 ml per kg di peso corporeo. Si tratta di un metodo sistematico e scientifico testato per sfruttare tutti i benefici degli Omega-3 (più polifenoli e vitamina D3) nella quantità necessaria all’organismo. BalanceOil+ è naturale, keto-adatto, privo di OGM, e il suo olio è estratto da pesci pescati di piccola taglia.

È il metodo più efficace, etico e sostenibile di armonizzare il Suo corpo e di ottenere il giusto apporto di Omega-3, acidi grassi, Omega-9, polifenoli e vitamina D3. È inoltre disponibile in una varietà di aromi per facilitarne l’assunzione.

Nessun prodotto è come BalanceOil+.

* Queste dichiarazioni non sono state oggetto di valutazione da parte della Food and Drug Administration (l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici). Questo prodotto non è destinato alla diagnosi, al trattamento, alla cura o alla prevenzione di nessuna malattia.

  1. I polifenoli dell’olio di oliva contribuiscono alla protezione dei lipidi ematici dallo stress ossidativo. La sostituzione nella dieta dei grassi saturi con grassi insaturi contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. L’acido oleico è un grasso insaturo. Questa indicazione può essere impiegata solo per l’olio d’oliva che contiene almeno 5 mg di idrossitirosolo e suoi derivati (ad esempio, complesso oleuropeina e tirosolo) per 20 g di olio d’oliva. L’indicazione va accompagnata dall’informazione al consumatore che l’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 20 g di olio d’oliva.
  2. La vitamina D contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  3. La vitamina D contribuisce a normali livelli di calcio nel sangue. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  4. La vitamina D contribuisce al mantenimento di ossa normali. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  5. La vitamina D contribuisce al mantenimento di denti normali. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  6. La vitamina D contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  7. La vitamina D interviene nel processo di divisione delle cellule. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di vitamina D come specificato nell’indicazione FONTE DI vitamina D di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006.
  8. Il DHA contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che contiene almeno 40 mg di DHA per 100 g e per 100 kcal. L’indicazione va accompagnata dall’informazione al consumatore che l’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 250 mg di DHA. L’assunzione di acido docosaesaenoico (DHA) da parte della madre contribuisce al normale sviluppo cerebrale del feto e dei neonati allattati al seno. Le donne in gravidanza e in allattamento vanno informate del fatto che l’effetto benefico è ottenuto con un’assunzione giornaliera di 200 mg di DHA in aggiunta alla dose giornaliera consigliata di acidi grassi omega-3 nell’adulto, che è pari a: 250 mg di DHA e acido eicosapentaenoico (EPA). L’indicazione può essere usata solo per alimenti che danno un apporto giornaliero di almeno 200 mg di DHA.
  9. L’EPA e il DHA contribuiscono alla normale funzione cardiaca. Questa indicazione può essere impiegata solo per un alimento che è almeno una fonte di EPA e di DHA come specificato nell’indicazione FONTE DI ACIDI GRASSI Omega-3 di cui all’allegato del regolamento (CE) n. 1924/2006. L’indicazione va accompagnata dall’informazione al consumatore che l’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 250 mg di EPA e di DHA.
gelora news

Ulteriori informazioni su questi prodotti

BalanceTest
BalanceOil+
BalanceOil+ Premium